I tuoi sogni, i nostri Viaggi!

USA: IL MITO DELLA ROUTE 66

null
null
L'itinerario della Route 66

L'itinerario della Route 66

 

USA: IL MITO DELLA ROUTE 66 - CODICE ISPIRAZIONE DI VIAGGIO: EV4USS522

Il cinema americano ci ha fatto innamorare della Route 66. Una Mustang blu cabrio, “Route 66” di Jonh Mayer in sottofondo, il vento che scompiglia i capelli, il solito foulard che vola, rayban ed una strada infinita davanti a voi. Qualche area di servizio per un caffè americano e si cambia musica con “Sweet Home Alabama” di Lynyrd Skynyrd. Ma se non fosse un film? E se foste voi a guidare? Solo la madre di tutte le strade, con i suoi 4.800 km ricca di attrazioni senza tempo, che collega le due grandi coste americane, sa regalare emozioni alla vista e all’obiettivo del viaggiatore. Il soprannome “Mother Road”, le fu dato da John Steinbeck, che rappresentava quello che cercava chi la percorreva, sicurezza e speranza. La Route 66 è sicuramente la strada americana più famosa nel mondo, grazie a chi l’ha saputa celebrare, come scrittori, cantanti e registi. Il suo mito non tramonta ancora, permettendole di resistere negli anni e di mantenere intatto il suo fascino. Immaginate di vivere un vero e proprio viaggio nel tempo per riscoprire gli Stati Uniti e la loro storia. Nei primi anni del ventesimo secolo l’America era percorsa da una rete stradale malmessa e disorganizzata, per questo si pensò di riorganizzare le strade per renderle migliori con le necessità di una nazione in movimento. 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK