I tuoi sogni, i nostri Viaggi!

Malta - I Nostri Consigli

Mdina, la vecchia capitale

Mdina, la vecchia capitale

Collage maltese

Collage maltese

Republic Street, La Valletta

Republic Street, La Valletta

La finestra Azzurra, isola di Gozo

La finestra Azzurra, isola di Gozo

La spiaggia di Golden Bay

La spiaggia di Golden Bay

La Valletta al tramonto

La Valletta al tramonto

Stuffat-tal-Fenek: il piatto nazionale maltese

Stuffat-tal-Fenek: il piatto nazionale maltese

Anchor Bay: il famoso Popeye Village

Anchor Bay: il famoso Popeye Village

 Blue Lagoon, isola di Comino

Blue Lagoon, isola di Comino

Villaggio pescatori di Marsaxlokk

Villaggio pescatori di Marsaxlokk

 

Malta - I Nostri Consigli

DA LEGGERE: Uno dei personaggi più rappresentativi di questa nazione è senza dubbio Corto Maltese, protagonista dell'omonimo fumetto di Hugo Pratt, che narra la storia di questo marinaio che si dà alla pirateria e viaggia per il mondo, ma senza perdere mani il suo animo buono e compassionevole.

DA ASCOLTARE: Malta è molto avanti dal punto di vista musicale. Il Ghana è una classica musica folcloristica, un incrocio fra il ritmo arabo e quello siciliano, che viene spesso suonato nelle feste folcloristiche ed è amabile da ballare. I più sofisticati potranno godersi i suoni della Malta Philharmonic Orchestra.

DA VEDERE: Malta è inimitabile in quanto a storia. I Templi Megalitici dell'Isola sono di circa mille anni più antichi delle piramidi Egizie e di Stonhenge. I siti archeologici di Mgarr e di Tarxien sono tra i più interessanti, ma La Valletta con le sue cattedrali e i Giardini di Barraka sono ugualmente spettacolari. Spettacolare anche Marsaxlokk, borgo di pescatori situato sulla costa sud orientale dell'isola, una tranquilla cittadina famosa per il suo mercato di pesce e l'atmosfera pacata delle vie del centro.

Molto rinomato per il valore storico è anche Fort Sant'Angelo a Cottonera e le abitazioni art noveau di Sliema.

DA MANGIARE: La cucina maltese è un mix interessante di tradizioni diverse, in omaggio alla presenza di influenze della cultura araba, occidentale ed orientale. Fra i piatti più diffusi della popolazione maltese vi sono la Zuppa della Vedova, il Hobz Biz-Zeit (una sorta di bruschetta con pomodori, tonno, cipolle e condimenti) e fra i dolci, il Helwa Tat Tork, con mandorle.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK