I tuoi sogni, i nostri Viaggi!

Paesi Bassi - Curiosità

La città-fortezza di Naarden

La città-fortezza di Naarden

Simboli dell'Olanda: mulini e tulipani

Simboli dell'Olanda: mulini e tulipani

Rotterdam

Rotterdam

Il Rijksmuseum di Amsterdam

Il Rijksmuseum di Amsterdam

Nel cuore di Amsterdam

Nel cuore di Amsterdam

Essiccazione delle aringhe

Essiccazione delle aringhe

Amsterdam: Museo Van Gogh

Amsterdam: Museo Van Gogh

La bicicletta, vero stile di vita olandese

La bicicletta, vero stile di vita olandese

Amsterdam: Rembrandtplein

Amsterdam: Rembrandtplein

Alkmaar: mercato tradizionale del formaggio

Alkmaar: mercato tradizionale del formaggio

 

Paesi Bassi - Curiosità

E' risaputo che gli olandesi hanno una vera e propria ossessione per i fiori, specialmente per i tulipani, dei quali possiedono numerosissime varietà (anche quelle più rare e ricercate dai collezionisti). Non stupisce quindi che, più che in altre nazioni dell'Unione Europea, l'Olanda pulluli di fiorai e di negozi di bulbi.
Si possono comprare fiori, bulbi e semi pressoché dappertutto, anche all'interno di supermercati e di centri commerciali; capita inoltre molto spesso che le aziende che si dedicano al commercio estero o nazionale di fiori montino di fronte al loro ingresso dei piccoli chioschetti dove si procede alla vendita dei prodotti. Di fronte a questi negozi improvvisati potreste trovare la scritta "Bollen te koop" (che significa Bulbi in vendita) oppure "Bloemen te koop", cioè Fiori in vendita. I prodotti che si possono acquistare sono i più vari: dai fiori ai semi alle composizioni artistiche e floreali, fino ai mazzi essiccati di tulipani. Molto spesso, inoltre, fra il venditore e il cliente non c'è una vera e propria compravendita, ma è l'interessato che lascia i soldi dovuti in una vaschetta che è posta di fronte all'articolo che ha acquistato. Insomma, un vero e proprio commercio che si basa esclusivamente sulla fiducia reciproca e sulla correttezza.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK